Dio, il Creatore, il sommo artista, concependo la coppia ha composto un'opera d'arte speciale per eccellenza nell'ordine della creazione perché l'ha ideata a sua immagine e somiglianza, e le ha assegnato l'onore del governo della terra.
• "Facciamo l'uomo a nostra immagine, conforme alla nostra somiglianza" ...li creò maschio e femmina Ge 1:26-27.
• "...l'uomo...lo hai costituito sopra l'opera delle tue mani" Eb 2:6-7. Questo libro off re un attento, analitico e biblico sguardo sulla potenza, l'intelligenza e il proposito di Dio nel creare l'umanità. Mostra che l'Eterno ha istituito la famiglia quale meraviglioso capolavoro ad immagine delle perfette relazioni d'amore presenti in seno alla Trinità, e svela come il progetto di libertà e di grazia alla radice del dono della vita, compromesso dal peccato dell'umanità, viene recuperato in Cristo. Indica la via per tale riappropriazione tramite la rivelazione della verità che procede dal Salvatore, il quale solo, essendola (Gesù ...disse: "Io sono la via, la verità e la vita..." Gv 14:6), la può svelare, e nel farlo mettere in luce la meraviglia dei generi uomo e donna. Tale dono di comprensione, poiché la verità rende liberi ("... conoscerete la verità e la verità vi farà liberi" Gv 8:32), diviene balsamo di guarigione per l'identità del singolo e di conseguenza per le sue relazioni, prima fra tutte per quella di coppia.
Si ha paura di quello che non si conosce, per questo dobbiamo svelare le macchinazioni del nemico, dobbiamo dare al credente la consapevolezza che c’è un nemico che vorrebbe distruggerci, ma se lo conosciamo non ne avremo più paura e potremo sconfiggerlo in ogni battaglia.

Poiché numerosi come le tue città sono i tuoi dèi.
(Geremia 2:28)

Ogni città ha il suo dio, idolo, santo protettore, ecc.. Questo dimostra che ogni città è sottomessa ad uno spirito dominante o potestà delle tenebre e le sue caratteristiche si ritrovano poi nei comportamenti degli abitanti di quella città.
Back to Top